Una sera un anziano capo Cherokee raccontò al nipote la battaglia che avviene dentro di noi.

Gli disse: “Figlio mio, la battaglia è fra due lupi che vivono dentro di noi. Uno è infelicità, paura, preoccupazione, gelosia, dispiacere, autocommiserazione, rancore, senso di inferiorità. L’altro è felicità, amore, speranza, serenità, gentilezza, generosità, verità, compassione”.

…Il piccolo ci pensò su un minuto, poi chiese: “Quale lupo vince?”.

L’anziano Cherokee rispose semplicemente: “Quello a cui dai da mangiare”.